Lavorare sul Corpo Fisico

Il primo approccio con l’energia avviene sul piano fisico e sensibile, in quel mondo che è il tramile tra il dentro e il fuori: il Livello Fisico L’Arte dell.i Guarigione richiede tempo e pratica assidua ed è finalizzata alla comprensione delle cause del dolore e della malattia e alla eliminazione dei sintomi fisici.
Le posizioni delle mani sul corpo devono essere conosciute e sentite, la percezione dell’energia deve estere sviluppata insieme alla capacita di individuare i blocchi dell’energia a livello dei tessuti e degli organi. L’Iniziazione apre e purifica il Canale dei Chakra, la Shushumna e le Nadi principali, permettendo all’energia di Keiki di essere
canalizzata e di scorrere nel corpo fisico. Il Trattamento di Reiki va eseguito secondo un rituale costante, (atto di ascolto, di silenzio, di concentrazione e meditazione, va ricevuto con disponibilità e rilassatezza, lasciandosi attraversare dall’energia di Reiki.

L’Iniziazione e i Trattamenti

Attraverso l’Iniziazione vengono aperti i Canali Energetici e viene attivato in rutto il sistema psico-fisico un nuovo livello di energia che porta conseguentemente a un nuovo livello di coscienza.
Attraverso i Trattamenti si porta energia nei vari punti del corpo e viene avviato un processo di espulsione delle tossine e di rimozione dei blocchi energetici. Si allevia il dolore e si acceliT.mil i processi di ri macinazione dei tessuti. 1 muscoli si rilassano, le tensioni si sciolgono, aumenta il benessi-n* psico-fisico. Aumenta l’energia e si vive più intensa menti’, ti si sente nngiovanire, si acquisiste nuova vitalità in ogni situazione.
Pur essendo un aspetto importante della pratica, tuttavia la guarigione fisica non è il fine, ma resta piuttosto il mezzo, il veicolo, attraverso cui Reiki può portare alla piena espressione delle sue potenzialità. Per viaggiare sicuri c’è bisogno di un veicolo in buone condizioni. La Tecnica di Guarigione, promuovendo la salute fisica, ci permette di avere sempre a disposizione un corpo sano.